Lavagna tattica Spezia Juve: gli inserimenti di McKennie danno pericolosità

Iscriviti
spezia juve mckennie
© foto www.imagephotoagency.it

McKennie ha agito come sotto punta nel 3-2-5 della Juve contro lo Spezia. Proprio l’americano ha confezionato l’assist per Morata

Schierata con 3 centrocampisti, la Juve di Pirlo contro lo Spezia non ha cambiato più di molto lo scaglionamento. Abbiamo visto il solito 3-2-5 in fase di possesso, con McKennie che ha ricoperto una posizione molto avanzata, da sottopunta. Aggrediva bene gli spazi liberati da Morata e supportava bene Cuadrado a destra: proprio l’americano ha effettuato l’assist per Morata con un inserimento eccellente. Contro uno Spezia poco compatto, la Juve è riuscita costantemente a verticalizzare centralmente e a trovare l’uomo tra le linee  e in profondità. Non sempre McKennie è stato preciso nelle scelte, ma i suoi movimenti sono stati importanti.

Purtroppo per Pirlo, la Juve continua a essere troppo fiacca nel pressing. Dopo una prima parte di tempo dominante e positiva, i bianconeri sono stati sempre meno reattivi. Il gol dello Spezia ne è la prova, visto che la Juve è stata pigra per tutto lo svolgimento dell’azione, anche dentro la propria area di rigore. Vedremo cosa cambierà nella ripresa.

Condividi