LAVAGNA TATTICA – Troppo spazio tra difesa e centrocampo

juve bonucci
© foto www.imagephotoagency.it

La linea difensiva della Juve, con Bonucci in affanno, non sempre ha accorciato bene a Verona. Troppi spazi tra le linee

La Juve di Verona ha sofferto tantissime situazioni tattiche. Oltre al pressing dell’Hellas e i troppi spazi concessi sul lato debole, la linea difensiva ha faticato molto nel leggere i movimenti dei 3 attaccanti avversari. Zaccagni, Borini e Pessina hanno costantemente oscillato tra le linee, creando tanti problemi ai bianconeri.

Un esempio nella slide sopra, in cui la Juve si fa bucare ancora una volta nello spazio tra difesa e centrocampo. Da notare la posizione di Zazzagni: tiene occupato il terzino destro (Cuadrado), di conseguenza si crea spazio per la sovrapposizione di Lazovic, ossia il quinto del Verona. Per quanto i problemi sino stati globali, non sempre la linea difensiva della Juve (con Bonucci non irreprensibile) ha accorciato nel migliore dei modi.