LAVAGNA TATTICA – Un aspetto che Sarri deve migliorare

Iscriviti
juve lazio sarri lazzari
© foto www.imagephotoagency.it

La Juve di Sarri difende in modo diverso rispetto al passato. Ci sono ancora ampi margini di miglioramento in alcune situazioni

Lo sappiamo, la Juve di Sarri adotta una difesa a zona molto radicale, in cui lo scopo è quella di restare estremamente stretti e compatti sul lato palla. Lo scompenso di questo stile tattico è quello di lasciare fisiologici spazi sul lato debole, sei scoperto quando l’avversario può fare un cambio di gioco.

Proprio per questo, la pressione sul portatore deve essere fatta bene: come dice sempre Sarri, vanno evitate le situazioni di palla scoperta. Un esempio nella slide sopra. Si vede una Juve tutta concentrata a destra, con Lazzari (il quinto della Lazio) che ha tanto spazio sul lato debole. Il problema è che la pressione funziona male: Ramsey è in ritardo e Cataldi effettua con facilità un cambio di gioco sul lato sinistro bianconero. Bisogna cercare di essere più aggressivi in queste situazioni.

Condividi