Connettiti con noi

Hanno Detto

Legrottaglie: «Juve tappa fondamentale, ti insegnano questi principi»

Pubblicato

su

Legrottaglie: «Juve tappa fondamentale, ti insegnano questi principi». Le parole dell’ex difensore bianconero

Nicola Legrottaglie è intervenuto ai microfoni di GianlucaDiMarzio.com. Di seguito le parole dell’ex Juventus.

CALCIO – «Io ho capito fin da piccolo che dentro di me avevo un grande talento innato che ho educato col tempo. Se Dio te l’ha dato lo devi saper sfruttare. Grazie a ciò sono riuscito a sfondare nel mondo del calcio. Se sei un giocatore bisogna vivere alla giornata con il tuo talento. Se lo hai la chiamata arriva. Bisogna stare sereni e vivere la vita con gioia e tranquillità. Non bisogna crearsi aspettative perché può rovinare il talento che hai dentro. Consiglio di vivere giorno per giorno, anche l’allenamento più stupido. Goderti questi momenti è fondamentale. Pensare al dopo è solo motivo per porsi l’obiettivo, ma bisogna pensare alla vita quotidiana».

CHIEVO – «Il Chievo è stato il contesto giusto per me e per fare esplodere le mie qualità. Se si trova il contesto giusto è tutto più semplice. Il segreto di quella squadra? Ma in realtà nessuno. Si è creato un mix perfetto dove c’era davvero di tutto. Il calcio è fatto di cicli. In quegli anni il ciclo del Chievo è stato più che positivo. Adesso per rivedere il Chievo in Serie A passeranno chissà quanti anni o forse non li rivdranno mai. Io credo molto nella ciclicità in questo sport».

JUVE – «La Juventus è stata una tappa fondamentale della mia carriera e della mia vita. Chi gioca con questa squadra verrà ricordato per sempre, perché si tratta di una società che lascia un segno in questo mondo. Mi sento fortunato perché sono rimasto 7 anni a Torino e ho vissuto diverse esperienze. Ho preso parecchie batoste prima di capire realmente cos’era la maglia della Juve. Quando mi sono riconquistato l’affetto e la stima di pubblico e ambiente è stato tutto più semplice. Mi sono goduto tutte le cose più belle. Ho potuto vivere in quegli anni una mentalità vincente, a Torino si vive soprattutto di questo. Si può capire cosa si fa per vincere e come si sta a certi livelli. Ci sono dei principi da seguire e la Juve te li insegna».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.