Connettiti con noi

Hanno Detto

Lewandowski: «Chiellini il difensore che soffro di più. Idoli Del Piero e Baggio»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Lewandowski: «Chiellini il difensore che soffro di più. Idoli Del Piero e Baggio». Le dichiarazioni dell’attaccante del Bayern

Robert Lewandowski, attaccante del Bayern Monaco, è stato intervistato da Tuttosport per la vittoria del Golden Player.

GOLDEN PLAYER – «Non è certamente una consolazione, è un riconoscimento importante. È incredibile essere stato votato da queste leggende che hanno segnato il calcio negli anni in cui sono stati protagonisti». 

CHAMPIONS E BUNDESLIGA – «Voglio entrambe. In Champions temo Manchester City, Liverpool, Chelsea, PSG e Real Madrid. Sarà molto dura, ma nel 2022 ci proveremo».

DIFENSORI CHE SOFFRE DI PIU’ – «Ne dico due: Giorgio Chiellini e Sergio Ramos. Sono entrambi duri e fisici. Conoscono tutti i trucchi del mestiere, ma sono sempre corretti e quasi sempre hanno il sorriso sulle labbra. È difficile, ma anche divertente giocare contro di loro».

SERIE A – «Seguivo molto il calcio italiano perché in Serie A ci sono grandi squadre come Inter, Milan, Juventus, Roma… Avevo una dell’Inter, però non tifavo per nessuna squadra in particolare. Mi piaceva guardare il campionato per i campioni che c’erano e l’eccezionale atmosfera negli stadi».

IDOLI ITALIANI – «Roberto Baggio e Alessandro Del Piero. Baggio era un vero idolo. Amavo il suo stile di gioco e anche i suoi capelli, Per un breve periodo ho anche anche avuto un piccolo codino come lui in testa. Poi mi sono appassionato a Del Piero. Non posso scegliere tra questi due grandi giocatori».