Lirola: «Juve? Nessun rimpianto. E non sono imbattibili»

© foto www.imagephotoagency.it

Lirola: «Juve? Nessun rimpianto. E non sono imbattibili». Le parole del terzino della Fiorentina con un passato in bianconero

Pol Lirola, terzino della Fiorentina, ha parlato in avvicinamento al match contro la Juventus di domenica. Lo spagnolo è cresciuto calcisticamente proprio nel vivaio bianconero.

RIMPIANTI JUVE – «No, sono arrivato a Torino molto giovane, davanti c’erano tanti campioni, francamente non era facile. E’ stata comunque un’esperienza importante, durata un anno e mezzo, che mi è servita per crescere come giocatore e come persona».

JUVENTUS – «Nel calcio nessuna squadra è imbattibile, neppure la più forte. E lo dimostra la recente sconfitta dei bianconeri a Napoli. Certo, sarà durissima, io e miei compagni ci stiamo preparando per fare meglio possibile e fare felici i nostri tifosi, dovremo restare compatti per tutta la gara cercando di sfruttare anche il più piccolo episodio». 

PERICOLI – «Non uno, tanti. Conosco bene Dybala con il quale ogni tanto mi allenavo quando stavo a Torino e ho pure scelto nella mia squadra del Fantacalcio (sorride). E’ diverso dagli altri, ha davvero i colpi da numero 10. Guai perderlo di vista. Lo stesso vale per Ronaldo e non solo. E’ impegnativo affrontare campioni simili ma al tempo stesso è un piacere, uno stimolo in più. Figurarsi che fino a poco tempo fa li vedevo solo in tv».

Condividi