Connettiti con noi

Hanno Detto

Marani non ha dubbi: «Amichevole Juve Atalanta? Sa di antipasto Scudetto»

Pubblicato

su

Matteo Marani ha parlato del match amichevole tra Juve e Atalanta, azzardando un pronostico per la corsa Scudetto. Le sue parole

Matteo Marani ha parlato di corsa Scudetto il giorno dopo la partita tra Juve e Atalanta. Ecco cosa ha scritto sulle pagine di Tuttosport.

«E se la sfida di ieri sera tra Juve e Atalanta avesse rappresentato più di un’amichevole, magari un antipasto di scudetto? A sei giorni dal via della Serie A, con le ultime settimane che hanno aumentato i dubbi di molte squadre di vertice, bianconeri e nerazzurri appaiono tra le realtà più solide e sicure del campionato. Dei grandi club, la Juve è l’unica a non avere sacrificato pezzi pregiati sul mercato. Il Milan ha perso Donnarumma, l’Inter Lukaku e Hakimi. Aggiungiamo, ovviamente, il peso del ritorno di Max Allegri, uno che ha vinto 6 degli ultimi 7 campionati disputati. La Juve ha commesso degli errori negli ultimi due anni, ma resta di gran lunga la società più strutturata, senza i problemi che hanno investito i rivali interisti. Difficile che possa sbagliare di nuovo l’annata. Ma l’Atalanta di Gasperini può essere un’alternativa plausibile. I bergamaschi hanno mostrato una formidabile continuità di rendimento: tre volte terzi negli ultimi tre anni, quarti come punti totali nelle cinque stagioni firmate Gasp. L’Atalanta è una presenza fissa lassù, un po’ come era capitato al Verona di Bagnoli prima dello storico scudetto del 1985. Il freno per la Dea è stato novembre: se passerà l’autunno indenne, saranno guai per tutti».