Ufficiale, Claudio Marchisio è un nuovo giocatore dello Zenit: avrà la 10 – FOTO

© foto Instagram Marchisio

L’ex centrocampista della Juventus firma per il club russo. Claudio Marchisio è un nuovo giocatore dello Zenit San Pietroburgo

Caludio Marchisio è ufficialmente un nuovo giocatore dello Zenit San Pietroburgo. Il Principino ha firmato un contratto biennale e indosserà la maglia numero 10: è quanto si evince dal comunicato ufficiale del club russo. Lo stesso Zenit, attraverso un Tweet ha tracciato il profilo e ripercorso la carriera del centrocampista: «Claudio Marchisio è nato a Torino il 19 gennaio 1986. All’età di sette anni si è unito alla Juventus Academy e ha trascorso quasi 25 anni in bianconero, con una sola pausa di un anno (nella stagione 2007/08, con l’Empoli). Marchisio ha giocato 389 partite con la Juventus, ha segnato 37 gol e fatto 42 assist. Claudio è sette volte vincitore dello Scudetto, vincitore della Serie B 2006-07, tre volte vincitore della Supercoppa italiana e quattro volte della Coppa Italia. Mentre era alla Juventus, ha giocato due volte nella finale della UEFA Champions League».

Stipendio Marchisio: ecco quanto guadagnerà allo Zenit

Secondo quanto trapelato dalle ultime indiscrezioni, Marchisio dovrebbe andare a guadagnare, coi bonus, una cifra compresa tra i 6 e i 6,5 milioni di euro. Un ingaggio davvero importante per un giocatore di 32 anni. Soprattutto in considerazione dello stipendio percepito da Claudio in bianconero: 3,5 milioni a stagione.

Claudio Marchisio Instagram: l’annuncio

L’ex numero 8 della Juventus ha annunciato attraverso i propri profili social l’inizio della nuova avventura professionale. Queste le sue parole: «Il prestigio di un grande club. Il progetto più ambizioso. Lo stesso desiderio di vincere!». Un messaggio che rivendica la mentalità vincente di un giocatore che non ha nessuna intenzione si mettere di conquistare trofei.

Articolo precedente
CR7, occhio al tuo vecchio United: arriva l’illustre ammonimento – VIDEO
Prossimo articolo
olivieriJuventus U23, sabato test con l’Imolese: i dettagli