Marotta sul rigore di Fiorentina Inter: «Danno grave» – VIDEO

L’ad dell’Inter dice la sua dopo gli episodi arbitrali di Fiorentina-Inter. Le parole di Beppe Marotta

A margine del Candido Day e del premio Gazzetta ‘Il bello del calcio’, Beppe Marotta ha parlato dei controversi episodi arbitrali della partita di ieri sera tra Fiorentina e Inter. L’ad nerazzurro si è detto contrariato per le decisione presa dall’arbitro Abisso.

MAROTTA CONTRO ABISSO – «Abbiamo subito un danno notevole, sarebbe stato diverso se fosse arrivato dopo 5 minuti e non a fine partita. Per l’Inter è un danno irreparabile e spero che non diventi fatale per i risultati da raggiungere. Da dirigente calcistico c’è rammarico, perché sulla Var abbiamo investito molto come movimento proprio perché diventasse uno strumento a disposizione della classe arbitrale, non per eliminare tutti gli errori, ma per diminuirli. L’uso deve essere scrupoloso e razionale. Davanti a una situazione del genere, dove si confonde l’oggettività con la soggettività, rimango basito e deluso per come viene usato questo strumento, però non me la sento di condannare l’arbitro».