Connettiti con noi

Hanno Detto

Mbappé, è addio? «Ligue 1 non il miglior campionato. I compagni non sono amici»

Pubblicato

su

Kylian Mbappé, attaccante del Psg, ha alimentato le voci di una partenza, parlando così della sua squadra

Kylian Mbappé, fuoriclasse del PSG al centro di tante voci di mercato, in una intervista a Esquire ha parlato della Ligue 1 e del suo rapporto con i compagni.

LIGUE 1 – «La Ligue 1 non è il miglior campionato del mondo, ma ho sempre sentito la responsabilità, da giocatore emblematico, di far crescere il campionato».

CARATTERISTICHE E SQUADRA – «Sono un attaccante moderno che può giocare ovunque. Un tempo c’era il numero nove, il un numero undici, il un numero sette. Io ho giocato davanti, ho giocato a sinistra e a destra. In tutta umiltà, non credo che tutti siano in grado di cambiare posizione ogni anno in questo modo e mantenere grandi prestazioni ai massimi livelli. Credo che la squadra non sia un gruppo di amici, proprio come il fornaio non va d’accordo con tutti i fornai. Non devi cenare con i tuoi compagni tutte le sere per vincere».