Connettiti con noi

Hanno Detto

McKennie: «Vi svelo il gol che ricordo più volentieri e la mia esultanza preferita»

Pubblicato

su

McKennie: «Vi svelo il gol che ricordo più volentieri e la mia esultanza preferita. Ho già deciso anche il nuovo tatuaggio»

Attraverso un lungo video pubblicato su Instagram, Weston McKennie ha risposto ad alcune domande che gli erano state poste. Tra i tanti temi toccati anche il gol e l’esultanza preferita dal duttile centrocampista della Juventus. Di seguito le sue parole.

ESULTANZA – «La mia esultanza preferita è quella con la bacchetta di Harry Potter».

VITA PERSONALE – «La mia vita non è stata lineare: molti dicevano che non sarei arrivato, che non ero pronto, ho dovuto affrontare anche questo tipo di pressione durante la mia crescita. Anche alla Juve dicevano che non avrei giocato e sarei rimasto in panchina».

GOL PREFERITO – «Al Barcellona in Champions. Da bambino ho viaggiato a Barcellona, ho visitato lo stadio vedendo i giocatori che si stavano allenando: Ronaldinho, Messi, Puyol, Abidal. Mi è arrivato un pallone e gliel’ho ritirato in campo, mai avrei pensato di giocare su quel campo. E di segnare un gol».

PROSSIMO TATUAGGIO – «Il mio prossimo tatuaggio sarà un orologio antico, con data e ora di quando ho fatto il mio debutto da professionista».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Weston McKennie (@west.mckennie)