Connettiti con noi

Hanno Detto

Messi lascia il Barcellona, Laporta rompe il silenzio: «Vi spiego tutto»

Pubblicato

su

Il presidente del Barcellona, Joan Laporta, ha parlato così dell’addio di Lionel Messi dal club blaugrana. Le parole

Joan Laporta, presidente del Barcellona, in conferenza stampa ha spiegato i motivi che hanno portato il club blaugrana a non rinnovare il contratto di Lionel Messi.

«Bisogna dire che chi ci ha preceduto ci ha lasciato un’eredità nefasta. Questo fa sì che il monte ingaggi rappresenti il 110% rispetto alle entrate del club, quindi non abbiamo margine a livello salariale. La normativa de LaLiga prevede un fair play finanziario che impone dei limiti. Non abbiamo margine. Quando io e il mio staff abbiamo preso il comando del club, i numeri sembravano migliori. Tuttavia, sono di gran lunga peggiori del previsto. Le perdite previste sono molto più grandi, così come il debito più elevato. Il nostro club ha 122 anni di storia e viene prima di qualsiasi giocatore, persino del miglior giocatore del mondo. Saremo per sempre grati a Messi, ma il Barcellona viene prima di tutto il resto».