Connettiti con noi

Hanno Detto

Mihajlovic oltre l’allarme Covid: «Non voglio alibi per l’Inter»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Mihajlovic in conferenza stampa alla vigilia della sfida di domani contro l’Inter al Dall’Ara. Le sue dichiarazioni

Sinisa Mihajlovic ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell’Inter. Anche il suo Bologna è in emergenza a causa dei contagi, altri quattro comunicati questa mattina.

A rischio rinvio c’è anche Juventus Napoli. Le parole del tecnico rossoblù.

COVID – «Abbiamo un gruppo meraviglioso e ambizioso, positivo ma non mi aspettavo che tutta questa carica diventasse anche virale. Se ne esce con equilibrio e fisicio. Abbiamo 8 giocatori positivi, due infortunati e due in Coppa d’Africa. In questi giorni sono l’allenatore più pagato del Mondo, alleno la Primavera e guadagno un sacco di soldi. Non voglio alibi per domani, saremo in undici come loro. Saremmo stati inferiori all’Inter anche al completo, ma ce la giocheremo. Il calcio è bello anche perché non c’è nulla di scontato.»

STOP SERIE A – «Io cerco di restare positivo. Io preparo la partita come se si dovesse giocare poi mi adatterò a quello che succederà».

CLICCA QUI PER LA CONFERENZA INTEGRALE DI MIHAJLOVIC