Juventus Under 17, il senso del gol di Miretti: l’apporto offensivo del centrocampista

juventus under 16
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus Under 17: il senso del gol di Fabio Miretti, il cui apporto in fase offensiva è una delle chiavi dei successi di inizio stagione

Cinque vittorie su cinque in questo inizio di stagione per la Juventus Under 17 di Francesco Pedone. Solidità difensiva, compattezza di squadra, attacco prolifico tra le armi principali sfoggiate dai giovani bianconeri, che sono valse l’attuale primato in classifica a quota 15 punti. Gol degli attaccanti ma non solo, perché tra i giocatori in luce in questo avvio di campionato, occupa un posto in prima fila Fabio Miretti. Il centrocampista classe 2003 ha marchiato a fuoco per cinque volte il tabellino dei marcatori, risultando letale in fase offensiva.

Miretti Juventus Under 17: l’apporto offensivo del centrocampista

Cinque reti in cinque gare, dunque, per Miretti, che ha già eguagliato all’alba del nuovo campionato il numero di gol sigillati nella scorsa stagione. Sipario aperto all’Ale&Ricky di Vinovo contro il Genoa, con un piazzato chirurgico dal limite dell’area. Il centrocampista, poi, ha centrato un’importante doppietta nel successo della Juve per 3-1 sul campo della Lazio, replicando poi con un tocco morbido contro il Livorno ed una firma d’autore con il Parma. La vena realizzativa di Miretti è stata un valore aggiunto per la squadra bianconera, che ha potuto contare su gol importanti, decisivi, per stringere fra le mani lo scettro del raggruppamento. Costruzione del gioco, fantasia e senso della posizione, fiuto del gol: tre prerogative importanti nel suo identikit ai nastri di partenza di una nuova stagione.