Connettiti con noi

News

Monte ingaggi Juve ridotto di un terzo: così Agnelli taglia sui costi. La strategia

Pubblicato

su

Monte ingaggi Juve ridotto di un terzo: così Agnelli taglia sui costi. La strategia del club bianconero

Tagliare i costi, non c’è altra via. Come riporta il Corriere dello Sport la Juventus i poco più di un anno solare, a distanza di due stagioni, ha ridotto il monte ingaggi di quasi un terzo. Oggi la prima squadra pesa circa per 105 milioni netti (bonus esclusi), la partenza di Ronaldo ha rappresentato buona parte del risparmio. 

Dal 2020 in poi nessun nuovo acquisto ha stipulato un accordo superiore ai 9-10 milioni netti. La media dell’ingaggio dei nuovi acquisti è di 3,5 milioni netti. I più alti quelli di Arthur e Morata (5,5), il più basso quello di Kaio Jorge (1,5). La Juve avrebbe potuto fare delle eccezioni (vedi Luis Suarez) ma non ce n’è stato bisogno.