Morto Benito Sarti: il cordoglio della Juve per l’ex difensore bianconero

Juventus Football Club 1950 1951
© foto Wikimedia Commons

Morto Benito Sarti: il cordoglio della Juve per l’ex difensore, che ha vestito la maglia biancnera dal 1959 al 1968

È scomparso, all’età di 83 anni, Benito Sarti, grande difensore che ha scritto la storia della Juve dal 1959 al 1968. Attraverso il proprio sito ufficiale, il club bianconero ha voluto esprimere il suo cordoglio per il campione scomparso.

«All’età di 83 anni ci ha lasciato Benito Sarti, difensore della Juventus dal 1959 al 1968. Prima di arrivare in bianconero, esordisce in Serie A con il Padova e in seguito gioca con la Sampdoria. A Torino fa parte di una straordinaria Juve, quella che domina con Boniperti, Charles e Sivori come elementi di spicco. Benito interpreta due ruoli: quello di terzino preferibilmente, ma non mancano anche gare disputate nel ruolo di centromediano».

«Nel decennio trascorso nella Juve colleziona 252 presenze e realizza un gol con una conclusione da lontano in Atalanta-Juventus 3-6, nel corso del campionato 1962-63. Tante le soddisfazioni raggiunte, comprese le apparizioni in Nazionale, tanti i titoli vinti: 3 scudetti, altrettante Coppe Italia, 1 Coppa delle Alpi. La Juventus ricorda Benito con grande affetto e si stringe con profondo cordoglio al dolore della famiglia».

Condividi