Connettiti con noi

Hanno Detto

Mourinho furioso: «Non c’è rispetto per i romanisti». E lascia l’intervista

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Mourinho ha manifestato tutta la sua rabbia nel post partita dopo la sconfitta della sua Roma contro il Milan. Le dichiarazioni

E’ un Mourinho furioso quello che ha commentato nel post partita la sconfitta della sua Roma contro il Milan.

Le dichiarazioni a Dazn riprese da milannews24.

RABBIA MOURINHO – «Complimenti al Milan, e non dico niente di più perchè se parlo domenica non vado in panchina, sono arrabbiato perchè non c’è stato rispetto per i nostri tifosi, quello che mettiamo noi sul campo ogni partita, però basta..»

Il portoghese ha lasciato l’intervista non rispondendo nemmeno alle domande dallo studio

Poi l’allenatore è intervenuto in conferenza stampa, dove ha rilasciato pochissime dichiarazioni.

MOURINHO FURIOSO – «Non voglio parlare, voglio stare in panchina domenica e non voglio avere nessun tipo di processo disciplinare. Mi limito a fare i complimenti al Milan che ha vinto. Mi fa male al cuore vedere che non c’è rispetto per i romanisti. Il rispetto che abbiamo noi, professionisti della Roma, è rispetto che tutti dovrebbero avere, purtroppo non è così. E’ una partita in cui non abbiamo giocato bene principalmente nel primo tempo contro una squadra con qualità individuale e collettiva, una brava squadra. Però è una partita senza rispetto per i romanisti e questo mi fa male. Non dico niente di più. Ho fatto uno sforzo e sono riuscito ad aver successo a prendere tutti i giocatori e portarli nello spogliatoio, a non aspettare l’arbitro davanti alla sua porta. Siamo riusciti a controllare le emozioni e stare tranquilli».