Moviola Benevento-Juve: gli episodi dubbi del match

Iscriviti
pasqua
© foto www.imagephotoagency.it

Moviola Benevento Juve, tutti gli episodi discussi e spinosi del match del Vigorito. Le decisioni arbitrali del match di Serie A

Dopo l’ampia vittoria casalinga col Cagliari e l’aritmetica qualificazione agli ottavi di finale di Champions, la Juventus è pronta ad affrontare il Benevento in terra campana. Bianconeri senza Cristiano Ronaldo, a cui è stato concesso un turno di riposo.

Il match è diretto dal signor Pasqua della sezione di Tivoli. I suoi assistenti saranno Bottegoni e Lombardo, mentre come quarto uomo è stato designato Sacchi. Al VAR Di Paolo coadiuvato da Cecconi.

27′ Reclama un rigore il Benevento – Lapadula cade in area e lamenta un possibile fallo di Danilo. Per Pasqua non c’è nulla e fa proseguire. Decisione che appare corretta.

35′ Reclama un rigore la Juve – Sponda intelligentissima di Morata per Dybala. L’argentino appena prima di calciare viene stoppato da dietro da Schiattarella al limite dell’area piccola. Ancora una volta Pasqua fa proseguire. 

59′ Ammonizione Maggio – Il giocatore del Benevento stoppa irregolarmente Alvaro Morata sulla fascia sinistra. Giallo giusto.

80′ Ammonizione Cuadrado – Battibecco tra Cuadrado e Letizia. Pasqua opta per il cartellino giallo al colombiano.

82′ Ammonizione Schiattarella – Sbracciata del capitano del Benevento ai danni di Rabiot.

82′ Ammonizione Inzaghi – Il tecnico del Benevento si trova ben lontano dalla propria area tecnica. Finisce in quella della Juve e si becca il cartellino giallo.

85′ Ammonizione Barba – Scontro aereo a centrocampo. Il movimento di Barba è scorretto ai danni di Alvaro Morata. L’arbitro fa proseguire per il vantaggio, ma a fine azione punisce il difensore con il cartellino giallo.

92′ La Juve reclama un rigore – Sugli sviluppi da corner De Ligt finisce a terra. L’olandese si lamenta, per Pasqua non c’è nulla.

95′ Ammonizione Improta – Bernardeschi viene steso da Improta sulla sinistra. Giallo sacrosanto.

97′ Ammonizione Insigne – Il giocatore del Benevento ritarda la ripresa del gioco della Juve.

DOPO IL FISCHIO FINALE ESPULSO MORATA – Proteste a gara finita. Pasqua estrae senza esitazione il cartellino rosso. Tensione nel finale.

Condividi