Connettiti con noi

News

Moviola Juve Zenit: gli episodi dubbi del match

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Moviola Juve Zenit: tutti gli episodi discussi e spinosi della sfida valevole per la quarta giornata di Champions League

Dopo i due bruttissimi ko contro Sassuolo e Verona, la Juventus prova a rialzare la testa in Champions – dove per ora non ha steccato – contro lo Zenit San Pietroburgo. Lo spagnolo Alejandro Hernandez è l’arbitro che dirigerà il match coadiuvato dai connazionali Naranjo e Sorbino. Il ruolo di quarto uomo è stato affidato a Josè Luis Munuera. Al Var c’è Juan Martinez Munuera coadiuvato dall’assistente Ricardo de Burgos.


11′ Gol Dybala – L’argentino è più lesto di tutti a risolvere una mischia in area, battendo col mancino il portiere. Tutto regolare nell’occasione

26′ Autogol Bonucci – Pareggia lo Zenit, con la sfortunata deviazione di testa di Bonucci che scavalca Szczesny. Tutto regolare nell’occasione

37′ Gol annullato Morata – Lo spagnolo riceve una ribattuta della difesa su tiro di Danilo. Controllo e gol: l’arbitro ferma tutto per fuorigioco su segnalazione dell’assistente.

55′ Rigore per la Juve – Sgambetto di Claudinho da dietro e penalty  per i bianconeri

57′ Dybala ripete il rigore – Invasione dell’area durante la prima battuta da parte dei giocatori dello Zenit. L’argentino non sbaglia al secondo tentativo