Connettiti con noi

News

Moviola Torino Juve: gli episodi dubbi del derby di Serie A

Redazione JuventusNews24

Pubblicato

su

Moviola Torino Juve, tutti gli episodi discussi e spinosi del derby dell’Olimpico Grande Torino, valido per la 29ª giornata di Serie A

Prima dopo la sosta per la Juventus di Andrea Pirlo di scena allo Stadio Olimpico Grande Torino per il derby della Mole. Partita che arriva in un momento particolarmente delicato della stagione bianconera.

Il match è diretto da Fabbri della sezione di Ravenna. Come assistenti arbitrali sono stati scelti Meli e Alassio, mentre il quarto uomo è Sacchi. Al VAR c’è Mazzoleni coadiuvato dall’assistente al VAR Paganessi.

8′ Contatto in area Belotti-De Ligt – Belotti cerca di andare a colpire la palla in area di rigore bianconera, ma Belotti anticipa l’attaccante granata entrando sul pallone. Giusta la decisione di Fabbri, che non fischia.

13′ Gol Chiesa – Regolare il gol del vantaggio di Federico Chiesa, che buca la retroguardia granata e fa passare la palla sotto le gambe di Sirigu.

42′ Ammonito Ansaldi – Fallo tattico e ammonizione inevitabile per Ansaldi, che ferma Cuadrado lanciato in profondità.

58′ Ammonito Rincon – Fabbri ammonisce il centrocampista venezuelano per proteste dopo un contatto a centrocampo.

60′ Contatto Morata-Buongiorno in area – contrasto in area di rigore del Torino tra Buongiorno e Morata, con lo spagnolo che si ritrova a terra dopo essere stato strattonato. Non fischia niente Fabbri.

68′ Ammonito Cuadrado – cartellino giallo per Juan Cuadrado, che non tocca Verdi, ma il suo intervento è decisamente pericoloso.

80′ Gol Ronaldo – Pareggia il portoghese di testa. Fabbri, dopo il controllo del VAR, convalida il gol del portoghese.

84′ Ammonito Sanabria – Cartellino giallo per Sanabria per un intervento completamente in ritardo su Cuadrado.

87′ Ammonito Mandragora – Giallo per il centrocampista ex Juve per un intervento irregolare su Bentancur.

90′ +1 AMmonito Bernardeschi – Simulazione i Bernardeschi in area di rigore che costa il giallo all’esterno bianconero.

Continua a leggere
Advertisement