Connettiti con noi

News

Moviola Zenit Juve: gli episodi dubbi del match

Pubblicato

su

Moviola Zenit Juve: tutti gli episodi discussi e spinosi della sfida valevole per la terza giornata di Champions League

Sarà il fischietto dello svizzero Sandro Schärer a dirigere il match tra Zenit e Juve, valido per la terza giornata della fase a gironi di Champions League. Il direttore di gara sarà coadiuvato dagli assistenti Stephane De Almeida e Bekim Zogaj. Al VAR il tedesco Bastian Dankert, con Fedayi San all’AVAR. Il quarto uomo dell’incontro della Gazprom Arena di San Pietroburgo sarà Alain Bieri. Qui l’analisi degli episodi da moviola. LA CRONACA DEL MATCH


1′ Fischio d’inizio – È iniziata Zenit Juve.

22′ Contatto dubbio su Morata – Traversone dalla trequarti da parte di De Sciglio, Morata si inserisce tra le marcature dei difensori dello Zenit ma viene sbilanciato da Lovren. Per il direttore di gara non ci sono gli estremi per il calcio di rigore.

30′ Brutta entrata su Alex Sandro – Barrios entra scomposto in scivolata su Alex Sandro. Nessun dubbio per l’arbitro della partita: è cartellino giallo.

59′ Arthur travolge Malcom – Nel tentativo di fermare uno scatenato Malcom, Arthur travolge il connazionale dello Zenit. Fallo nettissimo e cartellino giallo per il mediano ex Barcellona.

90’+3 Trattenuta di Ramsey – Il centrocampista gallese strattona Azmoun e regala allo Zenit un’ultima chance su calcio di punizione.