Connettiti con noi

News

Nations League, Italia-Spagna non può gettare ombre sul percorso

Pubblicato

su

Italia-Spagna segna la conclusione della striscia record degli Azzurri, battuti nella semifinale di Nations League

A pensarci bene, Italia-Spagna di Nations League si è riproposta esattamente come l’avevamo assaporata tre mesi fa. Con la piccola, ma letale differenza che in questa semifinale la digestione è stata quanto mai problematica.

E soprattutto il risultato non ha sorriso agli Azzurri, estromessi dalla competizione dalla prestazione quasi perfetta delle Furie Rosse. Che hanno controllato e dominato il possesso palla in lungo e in largo, non solo dopo la sciocca espulsione di Bonucci.

Proprio come a Wembley il falso nueve di Luis Enrique ha creato infiniti equivoci nelle letture dei nostri centrocampisti e difensori. Vestire i panni di Dani Olmo questa volta è toccato a Sarabia, ma l’effetto è stato pressoché identico, ennesima dimostrazione di quanto il calcio fluido e dinamico della Roja sia insito nel cervello e nei piedi di qualsiasi giocatore spagnolo del nuovo Millennio.

CONTINUA A LEGGERE SU CALCIONEWS24.COM