Nazionale femminile, Girelli non basta: ma col Belgio è ko indolore

© foto www.imagephotoagency.it

Le ragazze di Milena Bertolini cadono a Louvain contro un Belgio più affamato. La Nazionale femminile chiude il girone con una sconfitta

Si chiude con un ko l’avventura nel girone 6 di qualificazione ai Mondiali dell’Italia. Le ragazze di Milena Bertolini, già qualificate alla manifestazione iridata, vengono sconfitte per 2-1 dal Belgio a Louvain. Non positiva la prova delle azzurre che, dopo aver subito il gol di Vanmechelen, riacciuffano il pareggio grazie a un rigore di Cristiana Girelli che dedica la rete alla compagna infortunata Martina Rosucci. Nel finale è il gol di Ella Van Kerkhoven a decidere la sfida.

Queste le parole della Bertolini a fine gara: «Oggi non abbiamo giocato con la determinazione e la fame delle scorse partite, abbiamo anche sbagliato alcuni passaggi. Col passare dei minuti è subentrata la paura ed è stato un rincorrere. Questa partita ci deve insegnare che non dobbiamo perdere quei requisiti di umiltà, compattezza di squadra e determinazione che ci hanno fatto vincere finora».

Articolo precedente
Ci sono Allegri, un napoletano e un ex Roma: «Insieme siamo una squadra» – FOTO
Prossimo articolo
Morata confessa: «L’anno scorso un disastro: volevo tornare in Italia»