Nazionale femminile, martedì c’è Belgio-Italia: le parole del ct Milena Bertolini

bertolini
© foto Wikimedia Commons

Il ct azzurro ha parlato alla vigilia del match della Nazionale italiana contro il Belgio. Ecco le parole di Milena Bertolini

Per mettere la ciliegina sulla torta. L’Italia femminile è pronta a sfidare, domani martedì 4 settembre, il Belgio allo stadio Don Dreef di Lovanio in vista dell’ultima partita del gruppo 6 di qualificazione ai Mondiali di Francia. Azzurre a punteggio pieno già aritmeticamente qualificate alla manifestazione iridata, ma con tantissima voglia di fare bene. Alla vigilia della sfida, ecco le parole del ct Milena Bertolini.

ESTASI MONDIALE – È un effetto bellissimo di felicità, quell’8 giugno è stata una serata importnte per noi. Col Belgio porteremo dentro queste sensazioni

IL MATCH – Sarà una partita dura, loro si giocano la possibilità di accedere al play-off per il Mondiale. È il primo appuntamento di un percorso di un anno che ci porterà al Mondiale. Dovremo affrontare il match con grande determinazione per non fare un passo indietro. L’asticella inzia ad alzarsi e fare partite come questa in un contesto di un certo tipo, con un pubblico di un certo tipo, ci pemtette di fare esperieza. Dobbiamo dare tutti qualcosa in più e continuare a crescere in vista del Mondiale: l’obiettivo è acquisire la metalità giusta. I club ci stanno dando una grossa mano in tal senso.

Articolo precedente
Lo dice anche Ventura: «Juve strafavorita, le inseguitrici hanno deluso»
Prossimo articolo
rosucciInfortunio Martina Rosucci: venerdì operazione chirurgica