Nedved: «Allegri è stato immenso. Futuro? Faremo delle valutazioni»

nedved
© foto www.imagephotoagency.it

Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus, ha parlato nel prepartita del match dello Stadium tra i bianconeri e l’Atalanta

Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus, ha parlato ai microfoni di Sky nel prepartita del match tra bianconeri e Atalanta. Il Pallone d’Oro ceco ha introdotto l’ultima gara dell’anno allo Stadium.

ADDIO ALLEGRI«Devo chiarire una cosa che ha fatto clamore. Non ero alla conferenza per motivi di lavoro ma mi è dispiaciuto tanto. Io ero dalla parte della società. Noi dobbiamo prendere delle decisione e l’abbiamo presa. È finito un ciclo in modo naturale, è stato un ciclo importante che non si ripeterà più. Max è stato immenso, ha vinto quasi tutto quello che è stato chiesto. Possiamo solo fargli i complimenti. È stata una fine naturale. Max è stato grandissimo, la Juve è fatta per vincere e lui lo ha fatto».

FUTURO PANCHINA«Ci saranno delle valutazioni, non abbiamo fretta. Sicuramente non sarà semplice e sappiamo che questo ciclo resterà unico. Fino ad ora non abbiamo contattato nessuno, ma abbiamo le idee chiare».