Connettiti con noi

Hanno Detto

Neville punge Ronaldo: «Può essere un fallimento allo United. Ecco perché»

Pubblicato

su

Gary Neville ha parlato dell’arrivo di Cristiano Ronaldo al Manchester United, sottolineando il momento che stanno vivendo i Reds

Intervenuto ai microfoni di Sky Sports, l’ex stella del Manchester United ha sottolineato le problematiche del ritorno di Cristiano Ronaldo con i Reds. La sua valutazione sulla Squadra di Solskjaer ripresa da Itasportpress.

GIOCO – «L’ho detto anche quando stavano vincendo e anche quando Cristiano Ronaldo ha iniziato a segnare: il Manchester United non gioca abbastanza bene come squadra per vincere questo campionato secondo me. Non sono ancora una squadra. Credo che per esserlo si debba essere una cosa sola sia in fase di possesso che in fase di non possesso. In questo momento vedo ancora un gruppo di individui che giocano insieme solo a momenti, con alcuni schemi e combinazioni ma ancora non una squadra. Ci sono alcuni nuovi giocatori come Cristiano Ronaldo, Raphael Varane e Jadon Sancho, ma devono anche loro diventare parte della squadra. Solo così si potrà fare bene».

RONALDO – «Guardo Chelsea, Liverpool e Manchester City, e vedo che sono squadre. Hanno messo in atto prestazioni da squadra. Questo non vuol dire che lo United non lo faccia mai, ma penso che Ole (Gunnar Solskjaer ndr) ora deve portare lo United ad essere una squadra. Non voglio mettere pressione, ma ho detto due settimane fa che l’aver preso CR7 poteva essere un successo o un fallimento. Non lo dico io ma è un dato di fatto. Quando prendi giocatori del calibro di Edinson Cavani, Bruno Fernandes, Ronaldo, Varane e Sancho, devi vincere un trofeo ad un certo punto nei prossimi 12-18 mesi. In questa stagione o nella prossima. Devono vincere un trofeo. Per questo ho pensato che la sconfitta in Coppa di Lega contro il West Ham sia stato un fallimento. Questo era un trofeo da poter vincere. Un premio che avrebbe dato la spinta giusta per andare a pensare più in grande. Anche Guardiola e Mourinho hanno vinto quel trofeo ed è stato come trampolino di lancio. Pure Ferguson nel 2005-06 lo ha fatto e due anni dopo si era in finale di Champions e l’abbiamo vinta».