Nicolussi Caviglia: «La Juve mi ha formato, ho imparato tanto da Pjanic»

Hans Nicolussi Caviglia
© foto www.imagephotoagency.it

Hans Nicolussi Caviglia, passato in prestito secco al Perugia, si presenta: le parole del centrocampista di proprietà della Juve

Passato in prestito secco al Perugia, Hans Nicolussi Caviglia si presenta ai nuovi tifosi. Il centrocampista di proprietà della Juve ha parlato così in conferenza stampa.

JUVE«Ringrazio tantissimo la Juventus che mi ha formato ma ugualmente il Perugia per l’opportunità che mi ha dato. Ho imparato da tutti, calciatori e staff, nell’ultimo anno in particolare da Pjanic, che stimo tanto come calciatore e dal quale ho ricevuto tanti consigli».

PERUGIA «Appena ho avuto l’opportunità Perugia l’ho subito presa in considerazione, mi piaceva molto l’idea perché so che questa piazza è molto importante e la società spesso punta sui giovani. Inoltre condivido molto il pensiero calcistico del mister, ritengo mi si adatti molto bene. Ai tifosi del Perugia prometto impegno giornaliero, mi sto appassionando a questa maglia. Darò il massimo in allenamento, ma le scelte le farà il mister e, qualora dovesse decidere di puntare su di me, mi farò trovare pronto».

ALLEGRI«Ho avuto un buon rapporto con il mister, allenarsi con la prima squadra è stato importante, ho imparato tanto, avendo giocato tre volte con loro ho avuto modo inoltre di mettere in modo quanto appreso. Sono molto più maturo grazie a questa esperienza».