Parma-Juve, Allegri mette ancora Dybala in panchina: c’è Mandzukic

© foto www.imagephotoagency.it

Paulo Dybala fuori dall’undici di partenza per la seconda partita di fila, Allegri preferisce puntare su Mandzukic

Dopo il match che ha dato il via al campionato contro il Chievo Verona, Paulo Dybala non è più entrato in campo: fuori per tutti i 90 minuti contro la Lazio, in panchina nel match di questa sera contro il Parma. Altre scelte per Massimiliano Allegri: nel 4-3-3 iniziale spazio in avanti a Bernardeschi, Mandzukic e Ronaldo.

Una scelta definitiva?

L’imbarazzo della scelta nel reparto offensivo porta, per forza di cose, a qualche assenza eccellente. Stasera toccherà a Douglas Costa e Dybala, che sicuramente avranno spazio più avanti. Allegri dovrà scegliere volta per volta quali siano gli attaccanti migliori a seconda degli avversari che si troverà davanti. Data per scontata la titolarità di Ronaldo, è Mandzukic l’attaccante che sembra avere più spazio davanti, per permettere al portoghese di svariare di più sul fronte offensivo senza rimanere l’unico faro in avanti. Per la Joya ci sarà tempo: poco importa quale sia il modulo, impossibile pensare ad un Dybala costantemente in panchina.

Articolo precedente
Alex Sandro pre Parma: «Per loro partita della vita, deve esserlo anche per noi»
Prossimo articolo
Marotta: «Il Parma darà tutto? È il destino della Juve»