Parma Juve: Higuain e una squadra che sviluppa il gioco a destra

higuain-juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Parma Juve: dopo il primo tempo, è stata evidenziata una squadra che sviluppa il gioco a destra e importante la figura di Higuain

(di Jacopo Azzolini) – Nonostante le assenze, si stanno già vedendo parecchi dei dettami tattici di Sarri, tra tutti un prolungato fraseggio sullo stretto. Gli spazi interni sono infatti colmi di riferimenti, con gli attaccanti molto vicini tra loro per dialogare. La Juventus sta usando la parte destra del campo come lato forte (non a caso dove agisce Costa), con punte e un po’ tutta la squadra su quel lato: si sviluppa lì la manovra offensiva, con Ronaldo (in teoria attaccante sinistro) costantemente dentro il campo. Basti pensare all’occasionissima sbagliata su assist di Higuain, in cui era appunto a destra.

Da segnalare l’intesa tra il portoghese e Pipita: giocano vicinissimi, e le doti in rifinitura dell’argentino esaltano Ronaldo. Inoltre, i bianconeri sono bravi a fare uscire i difensori del Parma, creando lo spazio per le sovrapposizioni di De Sciglio e anche di Khedira (il tedesco a volte si defilava). A voler trovare un difetto, la Juve non sta sfruttando quasi per nulla il lato sinistro del campo, con Matuidi e Sandro (gli unici a dare ampiezza) di fatto mai serviti in situazioni utili.