Connettiti con noi

Calciomercato Juve

Pazienza analizza il centrocampo della Juve: «Ecco cosa manca ad Allegri»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Michele Pazienza, ex centrocampista della Juve, ha parlato così del centrocampo del club bianconero. Le sue parole

Intervistato in esclusiva da Juventusnews24, Michele Pazienza ha parlato così del centrocampo della Juventus.

CENTROCAMPO JUVE«Il centrocampo è una zona nevralgica per il gioco di una squadra: c’è bisogno di giocatori che si sentano a loro agio, che riescano a gestire la pressione e a capire i vari momenti che si creano durante la partita. Bisognerebbe intervenire sul mercato per prendere calciatori esperti, come lo era Pjanic ad esempio: lui era fondamentale per la Juve. Lo stesso discorso vale anche per Pogba, un giocatore a livello internazionale che ha quell’esperienza giusta che potrebbe rialzare il livello della mediana. Credo sia questo il prototipo di centrocampista che la Juve dovrebbe provare a prendere per ritornare ad alti livelli. A questo centrocampo mancano poi dei gol e un po’ di carisma da parte di alcuni giocatori per gestire delle situazioni che si creano in maniera sempre diversa di partita in partita: c’è bisogno di chi sia in grado di farlo con la giusta esperienza. Tra i centrocampisti della Juve manca anche un po’ di dinamismo: il giocatore più dinamico è McKennie, calciatore che a me personalmente piace tantissimo ma che pecca ancora di continuità nelle prestazioni».

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA ESCLUSIVA INTEGRALE A MICHELE PAZIENZA