Connettiti con noi

News

Pellegrini Spinazzola: chi ha avuto ragione? Cosa dicono i numeri

Pubblicato

su

Pellegrini Spinazzola: ma chi ha avuto ragione? Ecco cosa dicono i numeri dei giocatori di Juventus e Roma

Era l’estate del 2019 e dopo una sola stagione alla Juve (12 presenze e 1 assist) Leonardo Spinazzola diceva già addio al club bianconero. Biglietto di sola andata destinazione Roma, con Luca Pellegrini a compiere il percorso inverso. Dopo due stagioni in prestito, ora il terzino classe ’99 è un elemento importante della rosa di Massimiliano Allegri; Spinazzola invece, fresco vincitore dell’Europeo con l’Italia, non ha ancora inaugurato il campionato 2021/22 a causa di un infortunio rimediato proprio con la Nazionale durante la competizione europea. A distanza di oltre due anni da quell’estate e da quell’operazione, chi ha avuto ragione tra Roma e Juventus? Parola ai numeri.

Leonardo Spinazzola. Nel vederlo in azione sia con la Roma sia con l’Italia, i tifosi della Juventus si sono spesso domandati il perché dell’addio, considerato troppo frettoloso, del prodotto del settore giovanile bianconero. A maggior ragione vista la parabola discendente di Alex Sandro nelle ultime stagioni… Al suo primo anno in giallorosso, nel 2019/2020, Spinazzola ha collezionato 32 apparizioni, 2 reti e 3 assist. Numeri polverizzati l’annata successiva: tra campionato, Coppa Italia ed Europa League, il terzino ha messo a referto 39 gettoni, 2 gol e 8 assist. Ancora a secco, invece, in questa stagione causa infortunio.

Luca Pellegrini. Crescita graduale, stagione dopo stagione, per Pellegrini. Primo anno in prestito al Cagliari, con 24 presenze e 6 assist. Meno proficua, invece, l’annata successiva al Genoa, falcidiata da qualche infortunio di troppo: solo 12 apparizioni e 1 assist. Nell’estate del 2021, con il nuovo insediamento di Allegri sulla panchina della Juventus, è cambiato anche il destino del classe ’99, rimasto a Torino come vice Alex Sandro. Proprio quest’anno la Vecchia Signora ha assistito alla sua maturazione: 8 gettoni e 1 assist che hanno scalzato, talvolta, la titolarità del collega brasiliano. Numeri che convincono i tifosi ed evidenziano una realtà precisa: Pellegrini ha intrapreso un percorso di crescita e consapevolezza importante; se i dati dei primi due anni sorridono a Spinazzola, la fragilità fisica del laterale giallorosso fa pendere la bilancia, in questo momento, verso il terzino della Juventus.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.