Connettiti con noi

Hanno Detto

Perin a JTV: «Il primo posto è la ciliegina. Così ci battono in pochi»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Mattia Perin a JTV ha analizzato la vittoria della Juve col Malmoe che ha permesso ai bianconeri di vincere il girone di Champions

Mattia Perin ha analizzato la vittoria contor il Malmoe e il primo posto nel girone di Champions.

Le dichiarazioni del portiere della Juve a JTV.

ATTEGGIAMENTO «Avevamo raggiunto già l’obiettivo. Stasera non era facile perché quando raggiungi l’obiettivo rischi di affrontare una gamba un po’ sottogamba. La cosa più importante di stasera è l’atteggiamento che ha portato in campo la squadra con grande attenzione e voglia di sacrificarsi. Siamo veramente contenti del primo posto che è la ciliegina sulla torta. Non tutti credevano che potessimo arrivare primi in un girone con Chelsea, Zenit e Malmoe. E’ importante anche per il sorteggi».

5 VITTORIE SU 6 – «Non è poco e dimostra il reale valore della squadra. Siamo incappati in qualche brutta partita durante quest’anno, ma siamo in crescita. Sappiamo, viste le ineluttabili qualità tecniche che abbiamo, se entriamo con atteggiamento propositivo e v oglia di scarificio perdiamo poche partite. E’ una cosa che si deve consolidare e probabilmente queste partite, come quelle scorse e quell che verranno ci aiuteranno a consolidarla ancora di più».

CRESCITA – «Quella mentale è quella più importante. Le qualità sono indubbie, le idee di gioco che ci dice il mister cerchiamo di applicarle, ma quando siamo sottotono dal punto di vista mentale e caratteriale, soffriamo di più. Quando invece siamo tutti attivi insieme dal punto di vista mentale, e con le antenne dritte, ci battono poche squadre. Dobbiamo essere consapevoli di questo e credo che partita dopo partita lo stiamo consolidando»