Perinetti: «Perin voleva la Juve. Proveranno a prendere Chiesa»

© foto www.imagephotoagency.it

Il direttore sportivo del Genoa, Giorgio Perinetti, ha spiegato l’operazione Perin e ha detto la sua sul mercato della Juve

Intervenuto ai microfoni di RMC Sport, il direttore sportivo del Genoa, Giorgio Perinetti, si è soffermato sull’operazione Perin dicendo la sua anche sul mercato Juve. Ecco le sue dichiarazioni: «Spesso ci si domanda perché le società cedono i giocatori a cui i tifosi sono affezionati. Ma nel calcio odierno questo non conta. E’ normale che quando un giocatore dice che è maturo per fare la Champions, venga ceduto. Napoli? Ci sono stati discorsi, così anche come con altre società. Ma il giocatore aveva espresso il suo gradimento per la Juventus. A volte vediamo vendite a cifre folli. Le cifre le fanno le società e la voglia di quella specifica società di prendere quel determinato giocatore.

Scambio Icardi-Higuain? L’ho letto sul giornale, è – ha sostenuto – una buona idea. Credo che Allegri per rimanere alla Juventus ha chiesto dei cambiamenti. E tra questi c’è quello di avere un centravanti diverso da Higuain. Credo che il prossimo anno l’argentino non sarà alla Juventus.

Federico Chiesa e Milinkovic Savic? Credo che la Juve tenterà fino alla fine di prenderlo. Ha confermato le sue qualità, i bianconeri sono molto attenti ai prospetti italiani. Milinkovic ha valutazione straordinaria, difficile che l’affare vada in porto».

Articolo precedente
Calciomercato Juve, smentito l’interesse per Acuna dello Sporting
Prossimo articolo
paraticiCalciomercato: gli occhi della Juve su un attaccante d’area