Petriccione: «Siamo partiti forti, peccato per l’espulsione»

© foto www.imagephotoagency.it

Petriccione, giocatore del Lecce, ha commentato il primo tempo della sfida con la Juve. Le parole del giallorosso

Jacopo Petriccione, centrocampista del Lecce, ha parlato ai microfoni di Sky Sport a fine primo tempo della sfida contro la Juve dello Stadium. Le sue parole sulla prestazione della squadra nei primi 45 minuti.

«Siamo partiti forti, è un peccato. Giocare con questa personalità non è mai facile allo Stadium. Mi sono allenato per due mesi di fila senza mai staccare, sono carico e sto bene fisicamente».

Condividi