Pochettino incorona l’ex obiettivo Juve: «Ha un potenziale straordinario»

pochettino
© foto www.imagephotoagency.it

Mauricio Pochettino, allenatore del Tottenham, ha parlato nel post-partita della sfida con l’Aston Villa dell’ex obiettivo Juve

Nella giornata di ieri, il Tottenham ha sconfitto l’Aston Villa nella prima partita di Premier League. Tra i marcatori anche Tanguy Ndombele, centrocampista acquistato dagli Spurs e a lungo seguito anche dalla Juve. A proposito del francese, l’allenatore Mauricio Pochettino ha così sentenziato.

«Ha fatto una performance fantastica. Ma a dire il vero c’è molto da migliorare, ha mostrato solo il 30 o il 40% del suo potenziale. Ha un potenziale straordinario da migliorare. È uno degli aspetti su cui deve lavorare, non ha segnato troppi gol a Lione, ma questa è una delle aree che ha l’obiettivo di migliorare in questa stagione. È ancora l’inizio ma nella sua prima partita ha segnato. Sono contento per lui, è un giocatore che è arrivato in squadra da un altro paese ed c’è sempre un adattamento difficile. Questo gol lo aiuterà a sentirsi felice e a suo agio in campo e con la sua squadra».