Pro Vercelli, ecco Merio: «Un piacere essere qui, mi ispiro a Marchisio»

leonardo merio
© foto www.imagephotoagency.it

La Pro Vercelli presenta il suo nuovo centrocampista, Leonardo Merio, svincolato dal Campobasso dopo i tanti anni nel settore giovanile della Juventus

Leonardo Merio è oggi un centrocampista della Pro Vercelli. Svincolato dal Campobasso, Merio ha trascorso tanti anni nelle giovanili della Juventus e oggi si appresta alla nuova avventura: «La chiamata è arrivata in maniera inaspettata, spero di ripagare la fiducia della società. Passare dalla Juventus al Campobasso è difficile. ma qui c’è tutto per lavorare in maniera fantastica, ci sono ottime strutture e un ottimo ambiente. Ruolo? Lo deciderà il mister, io sono a completa disposizione. A Campobasso mi sono trovato bene, è stata un’esperienza formativa: ora sono più maturo. come uomo e calciatore. Il mondo della Juventus è una bolla, capisci poco cosa ci sia fuori».

E ancora: «Ti alleni con gente che prima vedevi solo alla play. Sono stato a Barcellona, con il Siviglia e con la Dinamo Zagabria: esperienze fantastiche, la Champions League è un altro mondo. Ho scelto la numero 7 perché mi ha sempre accompagnato nel settore giovanile, e poi sono il numero degli scudetti della Pro Vercelli. A chi mi ispiro? A Marchisio: giocare come lui è molto difficile, ma come stile e modo di giocare provo ad ispirarmi a lui. Io sto bene, sono in condizione e sarà un piacere vestire questa maglia».