Connettiti con noi

Hanno Detto

Rabiot, parla il capo scout del Bordeaux: «Dove lo metti gioca, è un esperto»

Pubblicato

su

Il capo scout del Bordeaux Yannick Stopyra ha parlato di Adrien Rabiot, soffermandosi sulle sue caratteristiche tecniche. Le sue parole

Intervistato nell’edizione odierna di Tuttosport, il capo scouting del Bordeaux Yannick Stopyra ha parlato di Rabiot confrontandolo con il talento francese nel mirino del Milan Yacine Adli. Ecco cosa ha detto.

«Ho allenato Adrien quando era in un’accademia giovanile francese. Lo conosco molto bene. Lui ed Adli sono due giocatori diversi. Yacine è più offensivo, ma dovrebbe segnare di più. Rabiot è più esperto, ha più testa e esperienza tattica: dove lo metti, gioca. Per me Adli può essere un mix tra Rabiot e Ounas, che al Napoli non è andato bene ma è un giocatore con caratteristiche importanti. Yacine vanta la fase offensiva e la tecnica di Adam, più il fisico di Rabiot: può segnare di testa e può giocare anche partendo dalla sinistra».