Rampelli (vicepresidente della Camera) a RBN: «La strada era segnata»

© foto www.imagephotoagency.it

Rampelli (vicepresidente della Camera) a RBN: «La strada era segnata». Così il deputato sull’emergenza Coronavirus relativamente allo sport

Fabio Rampelli, deputato di Fratelli d’Italia ed attuale vicepresidente della Camera, è stato intervistato da Radio Bianconera durante Stile Juventus.

Le sue parole in merito alla sospensione delle pratiche sportive: «Diciamo che le modalità con cui questa decisione è stata presa è stata abbastanza confusa. La situazione ha generato panico e psicosi, ma la strada era segnata. Abbiamo il dovere di scendere in campo per difendere i nostri genitori e i nostri nonni, tutte le prescrizioni e le raccomandazioni vanno interiorizzate e trasmesse perché c’è un rischio importante per l’Italia».

Condividi