Ramsey vuole la Juve: il gallese a lavoro per conquistare Sarri

ramsey-juventus
© foto ramsey

Ramsey vuole conquistare la Juve, trovando prima l’esordio e poi magari un posto da titolare: ecco il suo piano

Rientrato dall’infortunio, Aaron Ramsey è stato fermato da una leggera lombalgia che gli ha fatto ritardare l’esordio in bianconero. Il gallese sta approfittando della sosta per tornare al massimo. Il centrocampista, all’occorrenza trequartista, sta lavorando duramente per conquistare un posto nella Juve.

Come spiega il Corriere di Torino, il gallese sta facendo di tutto per conquistare la fiducia di Sarri e tornare in condizione nel più breve tempo possibile. Così, dopo il gol nella partitella dell’altro giorno, il centrocampista si è allenato anche ieri, svolgendo tutta la seduta in gruppo e svolgendo anche una parte di lavoro personalizzato per accelerare i tempi del rientro in campo.