Rinnovo Mandzukic, è ufficiale: prolungamento fino al 2021

Mario Mandzukic
© foto www.imagephotoagency.it

Rinnovo Mandzukic, è ufficiale il prolungamento fino al 2021. L’attaccante croato continua la sua avventura in bianconero

Ora è anche ufficiale: Mario Mandzukic ha rinnovato il proprio contratto con la Juventus fino al 2021. L’attaccante croato è destinato a continuare la propria avventura in bianconero ricoprendo un ruolo primario nell’organico di Madama

Così la Juventus sul proprio sito: «La carriera bianconera di Mario Mandzukic continuerà fino al 2021. L’ufficializzazione del rinnovo di contratto è arrivata oggi ed è una notizia che i tifosi bianconeri accolgono con calore, perché, semplicemente, il rinnovo di Mario è una bellissima notizia.

Determinato, decisivo, capace di coprire con abnegazione ogni zona del terreno di gioco, Mandzukic è il prototipo dell’attaccante moderno. Dotato di presenza fisica considerevole, sa abbinare giocate e tecnica, che di solito sono caratteristica di giocatori ben più brevilinei.

Da quasi quattro stagioni alla Juventus, ha già raccolto 159 presenze e segnato 43 gol. Al di là delle reti, spesso pesantissime e decisive, uno dei dati che meglio racconta l’atteggiamento di Mario in campo sono i 19 assist forniti ai compagni. La generosità è una dote rara nei centravanti di razza, ma per lui non è così. I suoi “ponti” di testa, l’ultimo dei quali proprio sabato scorso contro l’Empoli, sono una firma da dominatore dell’area di rigore, ma anche il segnale di un altruismo che ha pochi eguali.

E anche nell’ultima stagione i dati parlano chiaro: sei assist in questa Serie A, (mai così tanti dal 2011/12) per un giocatore che, fra gli attaccanti della Juventus, è quello che ha vinto più duelli (132) e più contrasti (24) nel campionato tuttora in corso.

Il carisma di Mario è un qualcosa che si percepisce ogni volta che scende in campo: d’altra parte, stiamo parlando di un campione col palmarès tra i più ricchi d’Europa (solo in bianconero, tre Scudetti, altrettante Coppe Italia e una Supercoppa Italiana). Mandzukic è un campione che trascina con l’esempio. Un esempio che continuerà a dare per altri due anni».