Connettiti con noi

Hanno Detto

Roma Juve, Maitland-Niles avverte: «Voglio dimostrare il mio valore»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Roma Juve, Maitland-Niles avverte: «Voglio dimostrare il mio valore». Le parole del nuovo acquisto dei giallorossi

Maitland-Niles si presenta così ai canali ufficiali della Roma alla vigilia della sfida di campionato contro la Juventus.

ROMA – «Sono davvero contento di essere qui, tutti mi hanno accolto benissimo. Non vedo l’ora di cominciare. Sono un calciatore calmo, tranquillo, ma sono anche molto tenace. Ho molta resistenza e buona tecnica. E so anche leggere bene il gioco, sono un giocatore completo. Esordio con la Juve? È una bellissima sensazione. Sono qui per dimostrare il mio valore e lo farò in ogni partita. Le opportunità ci saranno, ma saranno le prestazioni a parlare».

ABRAHAM E SMALLING – «Sì, ho parlato con Tammy, che è un ragazzo fantastico. Non conosco bene Chris, ma lo conoscerò presto. Tammy mi ha detto quanto sia grande questo club. Ha voluto fortemente che venissi qui. Mi ha parlato della Roma e ho deciso di venire. È un passo importante per la mia carriera, per il mio futuro. Posso essere utile alla squadra e non vedo l’ora di iniziare».

MOURINHO – «È una grande opportunità. È uno dei migliori allenatori al mondo. Se non il migliore. Ha vinto moltissimi trofei ed è anche una grande persona. Dice quello che pensa, è una persona positiva, e vuole vincere. E nel calcio bisogna vincere. Avere lui come allenatore è il massimo che un giocatore possa desiderare».

OBIETTIVI – «Voglio diventare la migliore versione di me stesso. Voglio giocare con continuità, esprimermi al meglio e dimostrare il mio valore. Soprattutto al Club, all’allenatore e ai tifosi. Voglio dimostrare di essere un grande giocatore».