Ronaldo «double face»: prima smorfia, poi gioia per il gol di Mandzukic

ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Nell’occasione del 2-0 della Juventus il fenomeno portoghese non è riuscito a segnare da pochi metri, ma dal suo errore nasce il gol di Mandzukic

L’aria che si respirava ieri all’Allianz Stadium era di attesa. Attesa nel vedere all’opera finalmente tra le mura amiche la Juventus. Attesa, soprattutto, di gustarsi da vicino le giocate di Cristiano Ronaldo. Il fenomeno portoghese, da quando è sbarcato a Torino, è diventato una vera e propria ossessione per i tifosi bianconeri.

E ieri i tifosi lo hanno potuto ammirare dal vivo. Il primo controllo del match è stato magia pura, e lo stadio si è subito scatenato. Poi, però, Ronaldo si è un po’ oscurato nel primo tempo. Calcio differente e preparazione atletica non perfetta hanno influito. Nel secondo tempo, invece, il fenomeno portoghese ha alzato i giri del motore, e solo Strakosha e la sfortuna gli hanno impedito di andare a segno. Sfortuna soprattutto quando non è riuscito nel tap-in a porta vuota. Dal suo errore, comunque, è nato il gol di Mandzukic. E, proprio in quella occasione, abbiamo potuto ammirare un Ronaldo «double face»: prima arrabbiato e deluso per non essere riuscito a segnare, ma subito dopo felice e sorridente per il gol del croato.

Articolo precedente
bonucciBonucci, emozione social per il ritorno allo Stadium – FOTO
Prossimo articolo
Ventura snobba la Juve: «Allo Stadium per la Lazio, non per Ronaldo»