Ronaldo fa ricca la Juve: titolo ai massimi storici

© foto Presentazione Cristiano Ronaldo

L’arrivo del fenomeno portoghese a Torino ha portato un incremento massiccio dei ricavi della società bianconera. Si va verso il record

Il mondo della Juventus dopo l’arrivo di Cristiano Ronaldo a Torino sta velocemente cambiando. L’appeal e i soldi che porta il portoghese sono una novità per il calcio italiano, e gli esperti di finanza della Juve stanno subito cercando di capire bene cosa stia succedendo.

A far capire meglio anche ai non esperti del settore ci ha pensato Calcio e Finanza, il quale ha parlato dei profitti derivati dall’«effetto Ronaldo». Con l’arrivo del portoghese, il titolo della Vecchia Signora ha toccato i massimi storici, e l’impennata si è avuta da giugno in poi, proprio da quando sono iniziati i rumors sul possibile passaggio di CR7 in bianconero. Dal primo giugno il valore delle azioni della Juventus sono salite del 65,43% (da 0,619 a 1,024), mentre dal primo luglio sono cresciute del 55,15% (da 0,660 a 1,024). A luglio la Juventus ha superato i 300 milioni di euro di volume, che a giugno erano di 19 milioni.

Articolo precedente
Arbitro Irrati: «Contrario al VAR, ma mi sono adattato». E su Ronaldo…
Prossimo articolo
buffonBuffon torna a parlare di Juve: «Non tante differenze col PSG»