Connettiti con noi

News

Ronaldo lascia la Juve, retroscena: così hanno reagito i suoi compagni

Pubblicato

su

Ronaldo lascia la Juve, retroscena: così hanno reagito i suoi compagni all’annuncio del calciatore portoghese

Come hanno reagito i compagni di squadra all’addio di Cristiano Ronaldo? Ne ha parlato così Massimiliano Allegri in conferenza stampa alla vigilia di Juve Empoli.

QUESTA MATTINA – «L’ha comunicato ai compagni questa mattina. Come l’ho presa? Non mi meraviglio di niente, nel calcio c’è il mercato e le esigenze. Domani c’è l’Empoli, dobbiamo essere arrabbiati per quanto lasciato ad Udine. Abbiamo lasciato due punti, per l’imprevisto del cartellino del Monopoli che non abbiamo saputo gestire. Anche questa esigenza di Cristiano di non giocare nella Juve veniva vissuta in un altro modo con i tre punti. Alla fine ciò che conta sono i risultati. Dobbiamo farli da adesso in avanti senza un giocatore importante».

POST RONALDO – «Contraccolpo Ronaldo? Parlato prima, Dybala, Morata, Kulusevski, Bernardeschi, Rabiot, che l’anno scorso ha fatto tre gol e non può fare tre gol. McKennie anche. I difensori dovranno fare gol. Ci sarà migliore distribuzione. Bisogna migliorare i singoli giocatori. Con serenità e voglia di lavorare».

CLICCA QUI PER LA CONFERENZA STAMPA INTEGRALE DI ALLEGRI PRE JUVE EMPOLI