Connettiti con noi

News

Ronaldo terzo sportivo più pagato al mondo: ecco quanto guadagna

Pubblicato

su

Cristiano Ronaldo è il terzo sportivo più pagato al mondo: guadagno di 120 milioni di dollari nel 2020

È stato un anno molto particolare, il 2020, a causa dei fatti che tutti conosciamo. Se moltissimi sportivi in tutto il mondo hanno lavorato con uno stipendio ridotto, o comunque ridimensionato, a causa dei mancati introiti che hanno portato con l’acqua alla gola le società sportive, va detto che di stipendi stellari se ne parla ancora. 

Gli stessi dieci sportivi più pagati al mondo sono riusciti a portare avanti un guadagno lordo, ovviamente ante imposte, di oltre un miliardo di dollari nel 2020 (precisamente 1,05): il 28% in più rispetto all’anno precedente. Difatti, si parla di una cifra molto vicina a quella record del 2018 (1,06 miliardi). Ma vediamo effettivamente quali siano i 10 sportivi più pagati al mondo.

Il pugile McGregor in vetta

A guidare questa speciale classifica figura, dopo il quarto posto del 2018, il pugile di arti marziali miste irlandese Conor McGregor. Questo è probabilmente il simbolo dell’UFC, e ha portato agli occhi di tutto il mondo uno sport che non era così diffuso prima di lui. Nell’ultimo anno, McGregor ha guadagnato la bellezza di 180 milioni di dollari: ben 150 milioni derivano dalla vendita di una quota di maggioranza del marchio di whisky Proper No. Twelve alla Proximo Spirits. Si tratta della prima volta in assoluto che il 32enne campione di arti marziali miste raggiunge questo traguardo. Addirittura, qualche tempo fa aveva palesato l’idea di acquistare il Manchester United, la squadra più nota della Premier League inglese. Oltre alla cifra sopracitata, McGregor ha guadagnato oltre 158 milioni di dollari nel 2020 al di fuori della sua carriera sportiva.

Messi e Ronaldo sul podio

E figurano ancora una volta sul podio anche Leo Messi e Cristiano Ronaldo.  L’argentino, nonostante sia stato in rapporti non proprio idilliaci con la società, il Barcellona, ha comunque guadagnato oltre 130 milioni di dollari nel 2020. Si tratta di una cifra record che ha guadagnato un calciatore in un unico anno. Sono state diverse le polemiche sollevate, visto e considerato che venne reso pubblico il suo contratto (del valore di 674 milioni di dollari) stellare, nonostante il Barcellona fosse in difficoltà economiche evidenti.

E poi troviamo CR7. Il campione portoghese della Juventus, oggi trentaseienne, ha raggiunto circa 120 milioni di euro di guadagno netto nel 2020. Si parla di una cifra raggiunta grazie a guadagni derivanti dal campo (circa 70 milioni di euro) e da attività extra campo (circa 50 milioni di euro). Resta da capire cosa succederà in questo 2021, dove si stanno facendo sempre più insistenti le voci legate ad un suo possibile addio alla società bianconera e un approdo ad un altro club. Se così fosse, appare difficile che possa ottenere lo stesso contratto (di circa 31 milioni di euro netti a stagione) di cui gode a Torino.

Altri sportivi

Ma vediamo quali sono gli altri sportivi presenti tra i primi dieci. Troviamo prima il giocatore di Football Dak Prescott, il quale ha guadagnato 107,5 milioni di dollari. Lebron James, con i suoi 96,5 milioni di dollari è quinto in classifica; mentre l’attaccante del PSG Neymar è sesto (95 milioni di euro); il tennista Roger Federer è settimo con un guadagno da 90 milioni; Hamilton, invece, ottavo con 82 milioni. Infine troviamo il giocatore di Football Tom Brady (76 milioni) e Kevin Durant (75 milioni).