Connettiti con noi

News

Rosa Juve più forte della Serie A? Valori a confronto: cosa Allegri non ha voluto dire

Pubblicato

su

Rosa Juve più forte della Serie A? Valori a confronto: cosa Allegri non ha voluto dire in conferenza stampa

Dusan Vlahovic e Denis Zakaria hanno fortemente alzato il valore tecnico e qualitativo di questa Juve. Massimiliano Allegri ha voluto però tenere i piedi ben saldi a terra, scrollando di dosso pressione e riflettori alla sua squadra in chiave obiettivi. La rosa della Juventus è la più forte del campionato? Il tecnico ha risposto così alla vigilia del Verona: «Noi abbiamo obiettivi che son diversi dal dire di avere la rosa più forte. A fine campionato chi vince è la migliore, noi dobbiamo arrivare tra le prime 4. Ho una rosa forte a disposizione, migliorata a gennaio e dobbiamo migliorare senza farci prendere troppo dall’entusiasmo».

Tenendo conto dei valori dei singoli giocatori, stabiliti da Transfermarkt.it, la rosa della Juve al momento è la più forte del nostro campionato. 566,40 milioni di euro, precisamente, per i bianconeri, al primo gradino del podio. Seconda l’Inter di Simone Inzaghi, con un valore di 551,50 milioni. A proposito di Inzaghi. Allegri ha restituito un po’ di pressione al tecnico nerazzurro, che ieri aveva inserito la Juventus tra le candidate per lo Scudetto: «Simone giustamente dice così ma noi difficilmente rientreremo nel giro Scudetto a meno che non svengano Inter, Napoli, Milan e Atalanta. L’Inter è fuori dalla nostra portata al momento». Terza della classe il Napoli, con un valore dell’organico di 505,85 milioni di euro. Quarto il Milan, con 466,60 milioni e quinta l’Atalanta con 379,90 milioni.

Un dato che Allegri forse conosce ma di cui non tiene conto, proiettando la sua attenzione su altri aspetti, obiettivi. Centrare il quarto posto indipendentemente da considerazioni su numeri, valori, livelli di rose e organico. Questo è ciò che conta. Riuscirà però la Juventus a tradurre sul campo, nei prossimi 5 mesi, il peso specifico raggiunto ora?