Connettiti con noi

Hanno Detto

Rosucci: «Prossima con la Roma? Vale come una partita normale»

Pubblicato

su

Rosucci: «Prossima con la Roma? Vale come una partita normale». Le dichiarazioni della centrocampista della Juventus Women

Martina Rosucci, centrocampista della Juventus Women, è stata intervistata da Juventus TV dopo la vittoria con l’Empoli.

PARTITA – «È stata una partita molto combattuta. L’Empoli contro di noi fa sempre molto bene. Hanno delle ragazze brave. Noi siamo partite bene ma ci siamo complicate la vita, senza riuscire a chiuderla. È stata una partita intensa dal primo all’ultimo minuto. Dispiace sempre per qualche occasione di troppo mancata che in partite come questa ti portano a stare sullo 0-0 per molto tempo. Sono comunque molto felice per questa vittoria perché vincere è sempre importante».

ASSIST A GIRELLI – «Mi sono inserita vecchio stile, è stata brava Lenzini a vedermi. La palla era lunga e ho pensato solo a colpirla perché avevo visto Cri in area. Sapevo che se gliela avessi messa sulla testa avrebbe batto gol. Sono contenta perché sbloccare il risultato era importante».

PRIMA DOPO LA SOSTA – «Quando vai in Nazionale un po’ di energie si perdono. Non stai insieme per tanti giorni e ritrovarsi è difficile.Ma quest’anno sarà così, giocheremo ogni tre giorni e dobbiamo abituarci alla stanchezza che non deve mai diventare un alibi. Abbiamo una rosa molto ampia per fortuna. Se qualcuna è stanca ce n’è subito un’altra pronta. Questa è la nostra vera sosta».

ROMA – «Non ci nascondiamo. La sfida con la Roma in casa loro è sempre particolare. Ma per me sono tutte uguali: i tre punti di oggi valgono quanto i tre punti con una squadra di alta classifica. Il nostro atteggiamento deve essere sempre lo stesso. Dobbiamo affrontare ogni partita cercando i tre punti e di giocare un po’ meglio applicando i nuovi concetti del mister. Piano piano ci riusciremo meglio».

Advertisement
Advertisement

J Woman: Quante ne sai?

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement