Rugani passa l’esame: «Ha fatto vedere a Benatia come si fa»

rugani
© foto www.imagephotoagency.it

Prestazione pulita del centrale bianconero alla prove del nove contro l’Ajax. Daniele Rugani non fa rimpiangere la partenza di Medhi Benatia

È un Daniele Rugani d’annata quello visto e ammirato in Ajax-Juve. Il centrale bianconero, tirato in ballo dopo l’infortunio di Chiellini, ha risposto nel migliore dei modi nella partita più importante.

Così stamani Il Corriere di Torino sulla sua prestazione: «Poche parole alla vigilia, testa alta subito, in campo, con un primo tempo a chiudere sulle incursioni del marocchino Ziyech, quello delle «raccomandazioni» dell’ex bianconero Benatia, uno partito da Torino (anche) per lasciare il posto a Rugani. E «Rugani chi?» gli ha fatto vedere come si risponde in campo, puntuale, bravo anche nel gioco aereo, deciso e per nulla intimorito nell’arena di Amsterdam».