Sacchi: «A Pirlo va dato tempo, non ha avuto la fortuna della gavetta»

Iscriviti
juve pirlo
© foto www.imagephotoagency.it

Arrigo Sacchi, ex tecnico, parla della Juve di Pirlo e dei suoi primi mesi come allenatore della Vecchia Signora

Sulle pagine del Corriere della Sera, Arrigo Sacchi, ex tecnico, ha parlato anche della Juve di Andrea Pirlo e dei suoi primi mesi da allenatore.

«Un allenatore nuovo non deve per forza far fatica. Alla Juve c’erano già tanti giocatori e non pensano tutti allo stesso modo: diventa un po’ come la torre di Babele, più difficile. Pirlo lo conoscevo da calciatore, all’allenatore va dato tempo. Non ha avuto la fortuna di fare la gavetta, né di arrivare in una squadra dove ha portato chi voleva».

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: le prime pagine di oggi

Condividi