Sciopero tifosi: niente bolgia con l’Atletico? L’appello di Mariella Scirea

tifosi juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Prosegue lo sciopero dei tifosi della Juventus per il caro biglietti. Il rischio è quello di non godere dell’effetto Stadium il 12 marzo. L’appello di Mariella Scirea

Prosegue lo sciopero del tifo dei sostenitori della Juventus. Come scrive Il Corriere di Torino la protesta della Curva Sud per il caro biglietti è tutt’altro che finita e, anzi, nel corso delle ultime uscite – sia in casa sia in trasferta – si è ulteriormente inasprita.

Il rischio è di assistere allo stesso desolante copione il giorno di Juve-Atletico, quando i ragazzi di Allegri avranno più che mai bisogno del supporto del proprio pubblico. In tal senso arriva puntale l’appello di Mariella Scirea, presidente del Centro di Coordinamento degli Juventus Club Doc: «Questo è più che mai il momento per inneggiare alla nostra squadra. Lo dico a tutti i tifosi, organizzati e no. Ne va dell’interesse della nostra amata Juve. E non mi riferisco soltanto alla squadra o alla società, ma anche a noi appassionati bianconeri… Lasciamo da parte eventuali rancori per sostenere i nostri colori… Per rovesciare il ko per 2-0 dell’andata la squadra ha davvero bisogno dell’apporto di tutti. Restiamo uniti».